Ian Shepherd Realizza il suo Home Studio

Ian Shepherd
Ian Shepherd

L’ingegnere di mastering Ian Shepherd è fondatore del sito Production Advice e titolare di Mastering Media Ltd. Ian è specializzato in mastering e post produzione audio ed opera anche nel settore della realizzazione di DVD e Blu-Ray. E’ inoltre il fondatore del Dynamic Range Day, un evento a cadenza annuale con l’obiettivo di informare circa le “Loudness Wars”.

Negli ultimi 15 anni ha lavorato su migliaia di CD, DVD e Blu-Ray per molte delle principali etichette discografiche, stazioni televisive ed artisti indipendenti ed i suoi numeri includono parecchie premiate produzioni che hanno raggiunto la vetta delle classifiche, sia singoli che album.

Di recente Ian ha contattato il team di GIK Acoustics-Europe per farsi aiutare con il progetto di realizzazione del suo nuovo home studio a Bluntisham, nel Cambridgeshire (Regno Unito). Da poco trasferitosi nella nuova casa, voleva trasformare il suo garage in un piccolo ma funzionale home studio. Ian ha avuto la brillante idea di documentare l’intero processo con una serie di video (vedi sotto), mostrando difficoltà e sfide incontrate lungo il percorso e le relative soluzione adottate. La serie è utilissima per chiunque si appresti a realizzare il proprio studio.

3D Sketch of Ian's Setup
Bozza 3D del Setup di Ian

Ian ha utilizzato due Bass Trap 244 per le pareti laterali, due Bass Trap 244 per il soffitto, un paio di Tri-Trap per gli angoli anteriori e due Bass Trap Monster con Scatter Plate integrata per la parete posteriore.

Ian ha utilizzato due Bass Trap 244 per le pareti laterali, due Bass Trap 244 per il soffitto, un paio di Tri-Trap per gli angoli anteriori e due Bass Trap Monster con Scatter Plate integrata per la parete posteriore. Le parole di Ian dopo l’installazione sono state: “I trattamenti acustici GIK hanno fatto un’enorme differenza. Tutto suona più preciso e controllato…l’immagine stereo è notevolmente migliorata, c’è un migliore bilanciamento delle frequenze ed il suono è complessivamente più piacevole”. Continua quindi dicendo: ”Come primo step, sono assolutamente soddisfatto dei risultati ottenuti e della consulenza ricevuta da GIK sul dove e come posizionare ogni pannello”.

La raccomandazione finale di Ian è: “In conclusione, qualunque sia lo spazio in cui vi troviate a lavorare, sia esso uno studio realizzato su misura o un garage convertito come questo, MI RACCOMANDO investite ciò che potete in trattamenti acustici…! E’ probabilmente la singola miglior cosa che potete fare per migliorare notevolmente quello che avete. Non crederete alla differenza che faranno nella qualità del vostro sistema di ascolto e nei risultati che sarete poi in grado di ottenere!”

Parte 1 – lo spazio ed il progetto

Parte 2 – la costruzione comincia

Parte 3 – al lavoro con GIK Acoustics per il posizionamento dei trattamenti

Parte 4 – il risultato finale

Non dimenticare di seguire gli altri video di Ian sul suo Canale Youtube di Production Advice.